Toyota Proace Electric | 330 km in solo elettrico

9 apr 2021
8 380 visualizzazioni

Toyota Proace è disponibile con la scelta di due batterie agli ioni di litio, una da 50 kWh e una da 75 kWh, per un'autonomia di guida a zero emissioni fino a 330 km, con ricarica rapida della batteria da 50 kWh all'80% in circa 30 minuti utilizzando una stazione da 100 kW. La garanzia è di 10 anni o 250.000 km sull'intero veicolo tranne la batteria che è garantita per 8 anni o 160.000 km.
Nella ricerca delle esigenze dei suoi clienti target del segmento LCV, risulta che generalmente vengono percorsi circa 45 km in una giornata lavorativa, il che significa che per la maggior parte degli utenti il PROACE Electric non richiederà una ricarica giornaliera. La potenza massima per entrambe le batterie è di 136 cv, con una coppia di picco di 260 Nm. La velocità massima è limitata elettronicamente a 130 km/h.
La batteria del veicolo, per entrambe le versioni, si trova sotto il pianale, evitando qualsiasi limitazione nell’abitacolo e nello spazio di carico rispetto al PROACE standard, abbassando il baricentro del veicolo e migliorando la maneggevolezza e la stabilità.
Utilizzando una stazione di ricarica da 100 kW, la batteria da 50 kWh può essere ricaricata all'80% in circa 30 minuti e quella da 75 kWh in circa 45 minuti. Il veicolo è dotato di un caricabatterie standard trifase da 11 kW che assicura una velocità di ricarica ottimizzata da wallbox o dalla rete domestica e contribuisce a salvaguardare la durata della batteria.
Lo spazio di carico si estende da 4,6 m3 per il Compact, a 5,3 m3 per il Medium e 6,1 m3 per la versione Long. II carico utile di PROACE è di almeno una tonnellata, che aumenta fino a 1.275 kg nella versione Comfort da 50 kWh. Un'ulteriore capacità di carico è fornita da un traino di una tonnellata per tutta la gamma.
Il PROACE Electric sarà disponibile in due allestimenti, Active e Comfort. La versione Active con aria condizionata manuale, specchietti retrovisori esterni riscaldati regolabili elettricamente, Radio DAB con prese Aux-in e USB, kit portaoggetti/attrezzatura sotto i sedili e sensori di parcheggio posteriori.
Ulteriori dotazioni specifiche della versione Electric comprendono un freno di stazionamento elettrico e due cavi di ricarica. Al posto della leva del cambio convenzionale è presente un comando rapido E-toggle per selezionare la modalità Park/Reverse/Neutral/Drive/Regenerative Braking e un interruttore per selezionare le modalità Power, Normal e Eco drive. Il display della strumentazione del guidatore è dotato di indicatori che mostrano la velocità del veicolo e lo stato di consumo istantaneo di energia, di indicatori per il livello di carica della batteria e le prestazioni dell'aria condizionata, e di un display TFT multi-informazioni.
Il nuovo allestimento Comfort aggiunge un sistema audio con display touchscreen da sette pollici montato centralmente, smartphone integration con Apple CarPlay®/Android Auto™ e DAB, Sensori di parcheggio posteriori e il clima automatico.
Sulla versione Comfort sarà possibile richiedere anche il Plus Pack che include i sistemi di sicurezza attiva e di assistenza al guidatore Toyota Safety Sense di ultima generazione: Pre-Collision System (PCS), Lane Departure Alert (LDA), Automatic High Beam (AHB) e Road Sign Assist (RSA) e il sistema di navigazione.
Il nuovo PROACE Electric è proposto con un listino prezzi (IVA e MSS escluse) di 34.450€ della configurazione Compact (L0) Active con batteria da 50 kWh fino ai 41.250€ nella configurazione Long (L2) Comfort con batteria da 75 kWh.
I nuovi modelli sono già ordinabili, l’arrivo delle vetture in concessionaria è previsto per aprile 2021.

Commenti
  • Una domanda che non riguarda solo Toyota se con un veicolo elettrico come spesso capita finisco in una strada allagata a quasi un metro? Rimango fritto? Si rompe tutto!? Cosa vita il contratto di vendita?

    daniele d'amoredaniele d'amoreMese fa
  • Ottimo

    daniele d'amoredaniele d'amoreMese fa
  • WATCH MORE VIDEO F.U.L.L H.D 💓 CLICK HERE : 18cams.xyz !💖🖤❤️今後は気をライブ配信の再編ありがとうです!この日のライブ配信は、かならりやばかったですね!1万人を超える人が見ていたもん(笑)やっぱり人参最高!まさかのカメラ切り忘れでやら1かしたのもドキドキでした,. 💖🖤在整個人類歷史上,強者,富人和具有狡猾特質的人捕食部落,氏族,城鎮,城市和鄉村中的弱者,無`'守和貧窮成員。然而,人類的生存意願迫使那些被拒絕,被剝奪或摧毀的基本需求的人們找到了一種生活方式,並繼續將其DNA融入不斷發展的人類社會。. 說到食物,不要以為那些被拒絕的人只吃垃圾。相反,他們學會了在被忽視的肉類和蔬菜中尋找營養。他們學會了清潔,切塊,調味和慢燉慢燉的野菜和肉類,在食品市場上被忽略的部分家用蔬菜和肉類,並且學會了使用芳香的木煙(如山核桃,山核桃和豆科灌木 來調味g食物煮的時候1&!/ 1618208185

    Sachin LokhandeSachin LokhandeMese fa
  • Potrebbe essere un buon prodotto per le grandi città per i corrieri, piccola osservazione le frecce non si usano? :D

    MatteoMatteoMese fa
  • Toyota: l'elettrico non serve a niente. Also Toyota:

    Riccardo PiccininiRiccardo PiccininiMese fa
  • per l'uso lavorativo giornaliero va benone come caratteristiche, l'autonomia inizia ad essere interessante (e spesso superiore) alle necessità lavorative, PERO' ci sono da valutare diversi fattori comuni a tutti gli elettrici: - l'eventuale azienda ha uno spiazzo privato/aziendale per ricaricare i veicoli? (ricordo che mettere una shuko in strada pubblica è vietato) - ci sono colonnine rapide in zona e si è disposti ad aspettare il tempo di ricarica? - il furgone viene utilizzato per lunghe percorrenze in autostrada? - quanto cala l'autonomia a pieno carico e con temperature avverse? (300km con furgone vuoto e temperature perfette sono diversi dal pieno carico in pieno inverno)

    unknownsmootherunknownsmootherMese fa
  • Ciao. C'è anche la versione vetrata per trasporto persone?

    Gianluca MucciarelliGianluca MucciarelliMese fa
  • Più interessante il Peugeot.

    Gabriele PanzeriGabriele PanzeriMese fa
  • 0:25.Ma ti sei doppiato!?!?

    Carmine BarisanoCarmine BarisanoMese fa
  • Ma l'altro sportellino lato guida per cos'è?a cosa serve?

    Dylan FinottiDylan FinottiMese fa
  • Prezzo folle, non ha senso!!!!!!!

    Ulli PietUlli PietMese fa
  • Avevo visto un programma tv che regalava la Peugeot Expert(?) elettrica ai ristoratori che vincevano la competizione, lì vedo bene l'utilizzo questi mezzi con questa motorizzazione, ma non per altre categorie

    Marco _grtMarco _grtMese fa
  • Ma dove sta il vantaggio quando usi un furgone elettrico così.. Magari sei una ditta di manutenzioni devi fare su e giù per l'Italia e devi anche perdere ore per caricare il veicolo perdendo ore preziose.. Una volta che capiranno come produrre idrogeno in modo sostenibile, quella sarà la vera rivoluzione

    black mambablack mambaMese fa
    • Non è fatto per loro ma per chi viaggia con una percorrenza giornaliera minore della autonomia e che ricarica in rimessa a fine turno.

      Ettore FieramoscaEttore FieramoscaMese fa
    • @black mamba sono veicoli pensati per percorrere tragitti in un'area relativamente piccola, immagina le consegne in una citta come milano

      Automoto.itAutomoto.itMese fa
    • @Pietro Colombo si ma voglio vederti fare magari Udine- Palermo a pieno carico d'estate magari dove arrivi ahahha può essere carica quanto vuoi la batteria non arriverai mai in giornata

      black mambablack mambaMese fa
    • L'idea è che lo carichi durante la notte e quindi non perdi tempo.

      Pietro ColomboPietro ColomboMese fa
  • L'elettrico come funziona con il peso. Non fa piu fatica e consuma di più con del materiale all'interno del furgone/camioncino 🤔

    Anna IseppiAnna IseppiMese fa
    • in città funziona eccome, il problema si ha nelle lunghe percorrenze...e lì avrebbe senso l'idrogeno per questo tipo di veicolo

      Maurizio NaldiMaurizio NaldiMese fa
    • È il problema di tutti i veicoli elettrici destinati al trasporto merci. Il peso delle batterie si somma al peso del carico. Penso che per i trasporti in città possa andare con postazione di ricarica in rimessa del corriere.

      Ettore FieramoscaEttore FieramoscaMese fa
    • sicuramente le condizioni del carico si riflettono sulla durata della batteria. Bisognerebbe capire in che misura..

      Andrea PaganiAndrea PaganiMese fa
ITworlds