DopoGP F1 2021, Portimao | HAMILTON al TOP in Portogallo. VES limita i danni, Ferrari opaca...

3 mag 2021
7 646 visualizzazioni

APortimao Lewis Hamilton torna alla vittoria e rafforza la leadership del mondiale. Il campione del mondo si è aggiudicato il Gran Premio del Portogallo 2021 di Formula 1, rispondendo a Max Verstappen dopo il duello perso a Imola, e a Valtteri Bottas che ieri nelle qualifiche gli aveva impedito di centrare la 100 pole position. Infatti l'olandese e il finlandese si sono dovuti accontentare di completare il podio, mentre Hamilton dando una grande dimostrazione di forza ha conquistato il 97 successo della carriera.
ADVERTISING
Quarta posizione per Sergio Perez che è stato sacrificato dalla Red Bull allungando il suo stint. Passo indietro invece per la Ferrari rispetto ai Gp del Bahrain ed Emilia Romagna che puntava dopo le qualifiche ieri a superare la McLaren nei costruttori, ed invece Lando Norris quinto ha tagliato il traguardo di nuovo davanti come nelle prime due gare a Charles Leclerc sesto, mentre Carlos Sainz undicesimo è finito fuori dalla zona punti.
Gran Premio del Portogallo che come previsto ha regalato spettacolo. Bottas al via difendeva la prima posizione, ma quando stava provando ad allungare entrava in pista la safety car per l'incidente di Kimi Raikkonen che toccando Antonio Giovinazzi perdeva l'ala ed era costretto al ritiro. Verstappen che in partenza aveva superato Hamilton, quando la gara ripartiva mentre stava tentando di attaccare anche Bottas nel terzo settore commetteva un errore.
Hamilton ne approfittava subito si riprendeva la seconda posizione. Da quel momento l'inglese ha cambiato marcia e al 19 giro superava Bottas e si prendeva la prima posizione, andando in fuga martellando su tempi che il compagno di squadra e Verstappen non riuscivano a tenere. L'olandese dopo il pit stop sfruttando che Bottas doveva mandare ancora in temperatura le gomme passava il finlandese, ma non riuscendo mai a ridurre il distacco da Hamilton. Allora la Red Bull per provare ad aiutare Verstappen teneva in pista Perez, che però quando è stato raggiunto da Hamilton era rimasto senza gomme lasciandogli campo libero. Verstappen per guadagnare un punto a Hamilton faceva il giro veloce, ma i commissari a fine gara glielo hanno tolto per aver superato i limiti della pista.
Alle spalle di Mercedes e Red Bull grande battaglia. Norris ha difeso la quinta posizione rispondendo ai tempi di Leclerc, dietro al monegasco si è confermata in crescita durante questo week end le Alpine con Esteban Ocon settimo davanti aFernando Alonso mvp insieme ad Hamilton della gara, che con un bellissima rimonta è arrivato ottavo vicinissimo al compagno di squadra. Ha riscattato le qualifiche anche Daniel Ricciardo nono, mentre Pierre Gasly nel finale superando Sainz entrava in top ten. Fuori dalla zona punti oltre allo spagnolo, Antonio Giovinazzi dodicesimo comunque protagonista di un buon week end, Sebastian Vettel tredicesimo e Lance Stroll quattordicesimo ribadendo le difficoltà in questo inizio di mondiale dell'Aston Martin.

Commenti
  • comunque da quando c'è quel heribert è diventato tutto più degradante. Cacciatelo

    attila902attila90212 giorni fa
    • @delbroox utente fiorellino? Vedo che sei un pò "sensibile"

      attila902attila9023 giorni fa
    • @attila902 si c'è bisogno che me lo spieghi sconosciuto utente fiorellino, perché ho sentito e non mi sembra degradato un bel niente

      delbrooxdelbroox4 giorni fa
    • @delbroox e c'è bisogno anche che te lo spiego? Basta ascoltarlo, carissimo utente

      attila902attila9024 giorni fa
    • Perché?

      delbrooxdelbroox5 giorni fa
  • Vabbè il discorso che Raikkonen doveva guardare la strada e cambiare i settings senza guardare il volante è ignoranza pura. È come pretendere che un giornalista sappia, oltre che saper scrivere senza mai guardare la tastiera, usare il software di scrittura ad occhi chiusi.

    PromezioPromezio12 giorni fa
  • 22:07 ma si può dare del porco a bottas??Ma che gente invitate,senza parole

    MyTubeMyTube12 giorni fa
    • Chiaramente non sta dando giudizi sulla persona, ma sulla performance. Non fate i fiorellini

      delbrooxdelbroox5 giorni fa
    • @Ale Ale vero

      attila902attila9026 giorni fa
    • Concordo...non mi sembra molto sveglio...meglio in 3 che mal accompagnati...

      Ale AleAle Ale6 giorni fa
    • è di un'ignoranza allucinante questo personaggio

      attila902attila90212 giorni fa
  • Paolo al minuto 18 dice che la mclaren monta cambio Mercedes: FALSO

    Lele FabbriLele Fabbri12 giorni fa
  • dire che red bull a qualcosina in più rispetto a Mercedes mi viene da ridere, forse è Max Verstappen che a qualcosa in più rispetto ai piloti Mercedes. fino ad oggi solo Max riesce a spremere la Red bull il contrario accade con Mercedes sì e visto con George Russell subito in prima fila con la nave Mercedes

    Antonino TipaAntonino Tipa12 giorni fa
    • Le H queste misteriose lettere.... Comunque Russell fortissimo ma correva su un ovale.. Ovvio sarebbe bello vederlo al posto di bottas. Certo ora paragonare uno che ha 20 anni con Lewis che ne ha 35... Quanto perde in decimi uno così "anziano" rispetto a uno giovane... Ache quello c'è da calcolare

      Ale AleAle Ale5 giorni fa
  • Massimiliano di la verità, ti eri appisolato! Vedi Capelli! 😂😂😂😂

    DevilXxX ManDevilXxX Man12 giorni fa
ITworlds